Home » CICLOCROSS SOTTO LE STELLE » NOVARA 7/6/2013

NOVARA 7/6/2013

CICLOCORSS SOTTO LE STELLE , BELLE EMOZIONI

CICLOCORSS SOTTO LE STELLE , BELLE EMOZIONI - MASTERCROSSMTB

 

CICLOCROSS SOTTO LE STELLE, UN ARCOBALENO D’ EMOZIONI

 

Quell’arcobaleno che abbraccia il panorama amatoriale,  dalle Dolomiti all’isola di Nibali  da oltre mezzo secolo, una volta tanto  lascia il posto alle stelle che si soffermano ad ammirare  l’idea di uno tsunami di nome Samy Profumo, coadiuvati da un gruppo di amici … rapaci: quella di correre il ciclocross al chiar di luna che per l’occasione si fa più bella. E ha risposto bene il popolo del cross, speranzoso di partecipare più per divertirsi che per primeggiare , perché è risaputo che nel nostro ambiente e in questa specifica specialità francescana , gregari e capitani, ammiragli e mozzi , alunni e professori  hanno pari dignità, sentimento di cui il Palazzo va giustamente fiero benedicendolo apertamente. Una  penna illustre di cui non farò il nome neanche sotto tortura ( Sergio Robutti ) ha sottolineato che il fortino del Criterium Palzola è sempre più saldo, specie ora che entra a far parte del gruppo Samantha Profumo, una ragazza che con nel nostro variopinto ambiente  si sente pienamente realizzata e sta colorando il “suo” e nostro ciclocross sotto le stelle, di sgargianti  colori, un po come quelli della sua maglia tricolore appena conquistata su strada …. Ma questa è un’altra storia!Quello che più ci preme rimarcare è il sentimento di questa ragazza di Vercelli che ha il cuore in subbuglio per il suo bel progetto ambizioso che una volta tanto combacia col sogno  di veder partire un vascello, il nostro con bandiera Acsi Settore Ciclismo, che gonfia le vele e fila veloce schivando  gli scogli che a volta affiorano a pelo d’acqua. In settanta hanno firmato in calce il progetto e le gare hanno visto primeggiare il piccolo grande uomo Michelino Gelli, troppo netta la sua supremazia nei Primavera,  mentre nei Cadetti/ Junior è l’enfaint du pays Paolo Bravini a primeggiare in una volata mozzafiato sullo specialista Gianluca Pivotto. Bella, convincente e perentoria la vittoria nei Senior della furia rossa Graziano Bonalda su un ottimo  Gabriele Guidali ma è il Veterano Orlando Borini che regala forti emozioni il pubblico con le sue evoluzioni sugli ostacoli che gradisce applaudendo lui,  Alex Monetta e Giuanluca Longoni e tutti coloro che hanno spillato il numero.  Nelle donne? Ma che ve lo dico a fà: vince la donna di cuori in maglia tricolore Barbara Fanchini su una brava ma impacciatissima sugli ostacoli, questi sconosciuti, Samantha Profumo che anticipa la biondissima Cristina Cortinovis, la più acclamata dai ragazzini del quartiere che hanno incitato a squeciagola anche  Silvia Bertocco.Appuntamento con la vittoria anche per il Super “B” Antonio Garbo, un signore!  Tirato come non mai e …  stradista ritrovato, non ha avuto difficoltà a liberarsi subito di Francesco Zampini  e Peruccio Adriano ma  il più felice di tutti è statoil Super “A” Gaetano Sartor che da quando  un anno fa è andato in pensione ha avuto mille problemi fisici e ora si sente rinato con una bella e sonate affermazione su Antonio Marconi e Franco Bertona , alias Fraberto.  La gara dei Gentleman è stata una guerra. Pronti via e Massimo Valsesia si trova a lottare con un pezzo da novanta federale come Eugenio Cossetto, se le danno di santa ragione e spesso le gomme … si toccano ma sempre con la massima correttezza, attaccano a turno ad ogni tornata ma nessuno dei due prevale e il pubblico si gode lo spettacolo. Suona la campana e sono ancora attaccato come il francobollo sulla raccomandata e solo il mestiere … suggerisca a Valsesia di fare la volata non sotto il traguardo ma sull’ostacolo posto a duecento metri dal traguardo: chiaro che esce prima dall’ostacolo  vince la gara e Massimo , che in corsa studia molto, ha presentato per primo il tema al maestro Filippini che ieri era più … Brontolo che mai, tanto che i rapaci che hanno supportato l’evento  hanno dovuto assumere  una scatola di Aulin per lenire il mal di testa.  Bello vedere come non appena l’ultimo classificato taglia il traguardo, figli e mamme, atleti ed amici, papà e semplici sconosciuti in quindici minuti netti e prima che le classifiche vengano redatte hanno già spicchettato, sfettucciato, sgonfiato  e  caricato il tutto sul furgone di Carcati tutto l’ambaradan per  poi darsi appuntamento col divertimento a Vercelli per la gara di Samatha che ha già predisposto per tutti i partecipanti un piatto caldo di panissia ( risotto vercellese con salame e fagioli ) e per contorno i soliti crostini spalmati di  quel  Palzola che very gentleman di  Sergio Poletti ci ha già fornito .

Carmine Catizzone

VITTORIE D'AUTORE AL TROFEO D'AUTUNNO

VITTORIE D'AUTORE AL TROFEO D'AUTUNNO - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI V. ZULIANI

GUARDA IL NOSTRO CANALE YOUTUBE

MASTERCROSSMTB CHANNEL

ALPI CHALLENGE IN FESTA AL GLOBO

ALPI CHALLENGE IN FESTA AL GLOBO - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI C.N.

FINALE TORNEO DELLE PROVINCE 2017

FINALE TORNEO DELLE PROVINCE 2017 - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

TROFEO DEL PIOVESE DI STRA 15/10/2017

TROFEO DEL PIOVESE DI STRA 15/10/2017 - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

E' VENUTO A MANCARE GIANFRANCO BIASUTTI

E' VENUTO A MANCARE GIANFRANCO BIASUTTI - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

MEMORIAL VILMA E LUIGI DONDI A MASSERANO

MEMORIAL VILMA  E LUIGI DONDI A MASSERANO - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI C.N.

SCARPETTA TIMBRA LA VITTORIA AD ARZIGNANO

SCARPETTA TIMBRA LA VITTORIA AD ARZIGNANO - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI A. SCARPETTA