S. VIOLA, A. BORINI E D. DI PRIMA SU TUTTI NEL CX DI MAGLIONE (TO)

S. VIOLA, A. BORINI E D. DI PRIMA SU TUTTI NEL CX DI MAGLIONE (TO) - MASTERCROSSMTB

 S. VIOLA, A. BORINI E D. DI PRIMA SU TUTTI NEL CX DI MAGLIONE (TO)

Non ci si annoia mai nel Criterium Palzola e non mancano certo le emozioni che ci regalano i tanti big che lo frequentano  deliziandoci con virtuosismi piacevoli, specialmente ora che siamo nel pieno della stagione ciclocrossistica e fra meno di un mese inizieranno le sfide che valgono una stagione perciò e saltare una gara adesso sarebbe quanto meno dannoso per mantenere uno stato di forma accettabile per le sfide che arriveranno ed allora ogni occasione è buona per valutare il proprio stato di forma ma anche, e soprattutto, quello dei diretti avversari.

Ed a Maglione (To) si sono presentati in 140 per darsi battaglia e “controllare” quanto vanno forte gli altri. Il percorso, oramai più che collaudato, si sviluppa per circa 2200 m con due salitelle nella parte centrale e poi il solito susseguirsi di curve dove l’abilità di guida la fa da padrona e due serie di ostacoli che i migliori affrontano in bicicletta, saltandoli, per non perdere tempo a scendere e risalire. Partono per primi i veterani seguiti ad un minuto dai senior quindi debuttanti e junior. Saranno 9 i giri da percorrere per poco più di 50 minuti di gara. È il solito Sergio Viola che fin dai primi metri impone il ritmo trascinandosi dietro Ivano Favaro, Simone Veronese e Roberto Borgonovo, tutti veterani 1. Bastano 3 giri a Viola per sganciarsi dai suoi compagni di viaggio e volare indisturbato fino al traguardo. È lotta, invece, tra Veronese, Favaro e Borgonovo per le posizioni di rincalzo con il milanese Borgonovo che chiude secondo precedendo i torinesi Veronese e Favaro. 

Tra i veterani 2 Vincenzo Crivellari non ha grosse difficoltà a vincere precedendo il diretto rivale in coppa Piemonte, Dario Berardi mentre al terzo posto si piazza un redivivo Massimo Riva. Bella anche la disfida che mandano in scena i senior con una lotta a tre tra Francesco Barbazza e Davide Belletti (S2) e Riccardo Cattaneo (S1). I tre non si risparmiano di certo e a suon di sorpassi e controsorpassi danno spettacolo. Poco oltre metà gara Belletti forza il ritmo, si sgancia dai compagni di viaggio e si invola solitario verso la vittoria.  Secondo termina Barbazza e terzo un regolare Andrea Perini.                        Cattaneo vince tra i senior 1 lasciando a Paolo Bravini e Stefano Missiaggia i gradini bassi del podio. Gioele Binello cresce gara dopo gara ma Simone Ballini è ancora troppo forte e neanche le cannonate basterebbero per fermarlo. Il terzo posto se lo aggiudica Erik Sacco che incamera altri punti buoni per il campionato provinciale, Marco Torreano continua la sua rincorsa verso la vetta della classifica di coppa Piemonte e la vittoria di oggi gli regala punti importanti ma Francesco Perolio glia ha dato filo da torcere fino al traguardo mentre buon terzo chiude Enrico Azzolini.

E siamo alla seconda partenza per gentleman, superg A & B e donne. Sono oltre 30 i gentleman al via con tutti i migliori interpreti della specialità pronti a sfidarsi per la vittoria. Un giro di studio e poi fuoco alle polveri. È Eugenio Cossetto che rompe gli indugi e forza il ritmo, sulla sua ruota resiste solo Angelo Borini, i due allungano e gradatamente staccano tutti gli altri. Quando mancano due giri al termine Borini rimane da solo causa i crampi che colpiscono un generoso Cossetto il quale stoicamente resiste e si aggiudica la vittoria tra i G2 precedendo Andrea Zamboni e Roberto Viotti che hanno lottato tra di loro fino all’ultimo metro. Angelo Borini sale sul gradino più alto del podio tra i G1precedendo Mauro Sedici, sempre più leader in coppa Piemonte e Davide Visentin.

Marco Previde Massara sta diventando sempre più una presenza fissa nei CX targati ACSI e le sue vittorie tra i supergA stanno diventando la regola come per altri forti ciclocrossisti in altre categorie. A farne le spese, oggi, sono Gaetano Sartor, sempre più leader nel criterium Palzola ed il torinese Oto Batilde. Bella ed intensa anche la lotta trai supergB dove Vincenzo Vezzoli e Vigilio Berti non hanno risparmiato energie per superarsi e sopravanzarsi.                     È solo nel corso dell’ultimo giro che Berti riesce a guadagnare qualche metro sufficiente per garantirsi una vittoria braccia al cielo ma Vezzoli ne esce a testa alta e con l’onore delle armi. Terzo posto per Angelo Pionna oggi un po troppo presto fuori dalla lotta per la vittoria. Anche a Maglione numerosa la truppa femminile al via con ben 14 rappresentanti del gentil sesso schierate ai nastri di partenza. La lotta per la vittoria assoluta è, fin da subito, una questione tra Laura Vecchio e Daniela di Prima. Laura guadagna subito un po di vantaggio ma l’esperienza di Daniela le consente di recuperare e dopo un paio di giri di studio sferra l’attacco decisivo andando a vincere tra le W2 precedendo la compagna di squadra (e presidente) Silvia Bertocco e Rosella Bazzarello. Come detto, Laura Vecchio vince tra le più giovani W1 su Valentina Mariani e Ilaria Rocca.

Al termine gran ristoro a base di gorgonzola Palzola, bagnetto verde con acciughe e poi panettoni e pandori per tutti i presenti . Le corpose e signorili premiazioni chiudono un’altra bella giornata di sport targata ACSI.

 

 

                                                                                                          Gianni Riconda

PREMIAZIONI FINALI DEL TORNEO DELLE PROVINCE

PREMIAZIONI FINALI DEL TORNEO DELLE PROVINCE - MASTERCROSSMTB

PREMIAZIONI FINALI DEL TORNEO DELLE PROVINCE

 

Padova. Alla presenza di circa due centurie di invitati, per la maggior parte corridori, si è svolta a S.Eufemia di Borgoricco, la cena con premiazione finale riguardante il Torneo delle Province di 1^ e 2^ Serie, che si è svolto in 10 e 11 prove, che con questa serata, si è concluso nel migliore dei modi. Tanti premi, che oltre ai vincitori di categoria, premiati fino al quinto classificato, oltre alle società a punteggio e di partecipazione, che hanno visto primeggiare nelle due classifiche il Racing Team Caneva e l'Asd S.Eufemia, piazzatesi al 1. e 2.posto. Questi i vincitori finali di categoria di 1^Serie: Diego Piotto (Melato) cat.Junior; Federico Caretta ((Mem Team Racing) Senior1; Michele Tomasi (Melato) Senior2; Eris Pellizzari (Team Sanvido) Veterani1; Ottorino Schiavo (Vc 2Torri) Veterani2; Sergio Scremin (LC Officine Meccaniche) Gentlemen1; Nicola Vanin (Quality Fondriest) Gentlemen2; Alfio Maracani (Sc Padovani) Super A; Fabio Borsato (Team Bertoldo) Super B; Chiara Ciampolillo (Lunardelli ) Women. Vincitori finali di 2^Serie: Alessandro Pertile (Solution Tech) cat.Junior; Ivan Bottacin (S.Eufemia) Senior1; Andrea Semenzato (Cazzago) Senior2; Davide Pizzinato (Giuliani) Veterani1; Marco Pisano (Team Lenox) Veterani2; Nunzio Bagagiolo (Team Lenox) Gentlemen1; Giampaolo Pertile (Team Bertoldo) Gentlemen2; Giancarlo Benato (Benato Bikes) Super A;Gianni Fabris (Quality Fondriest) Super B. Serata che si è conclusa con una speciale lotteria e l'alzata dei calici di augurio per la prossima edizione del Torneo delle Province, che sta riscuotendo sempre maggior successo di partecipazione.

                                                                                                  Livio Fornasiero

CALENDARIO CRITERIUM PALZOLA 2017/2018

 

   

MASTER  PALZOLA 2017/2018

 
       

OTT

     

  8

D

CIGLIANO

BI-VC

14

S

CAVALLIRIO

NO

15

D

   

21

S

SORDEVOLO

BI-VC

22

D

   

28

S

CASTELLETTO CERVO

BI

 

 

 

 

NOV

     

1

Me

VILLAREGGIA

VC

4

S

VERRONE

BI

5

D

BORNATE

VC

11

S

TORNACO

NO

12

D

GIFFLENGA 

BI

18

S

   

19

D

PARUZZARO

NO

25

S

GARBAGNATE

MI

26

D

CASALE MONFERRATO

AL

       

DIC

     

2

S

   

3

D

Comazzo

MI

8

Ve

MAGLIONE

BI

9

S

   

10

D

   

16

S

   

17

D

GRAVELLONA L.

PV

23

S

VIGLIANO B.SE

BI

24

D

   

26

Ma

BORGO D'ALE

BI

31

D

 

 

GEN

     

1

L

   

6

S

   

7

D

 MONCRIVELLO 

 BI

13

S

   

14

D

 

 

20

S

TINA

TO

21

D

   

27

S

   

28

D

 

 
       

FEB

     

 

     

4

D

AUZATE

 

 

CRITERIUM PALZOLA DI CICLOCROSS   2017/2018 

 REGOLAMENTO 

 

Art.1 Il criterium Palzola  si articola in 20 prove ed è possibile partecipare anche con la Mountain-Bike.

Art.2  Le prove sono aperte a tutte le categorie Acsi Settore Ciclismo  + Consulta.

Art.3  Dal primo Gennaio saranno ammessi solo i corridori in regola con il tesseramento 2018.

Art.4 Nel Master Palzola  non si  prevedono  scarti.

Art.5 I punteggi verranno assegnati col seguente criterio: 50-45-40-35-30-29-28-27-26, e così via fino all’ultimo e a tutti coloro che portano a termine le gare , vengono assegnati 10 punti di  presenza.

Art.6 E’ previsto un master parallelo chiamato  “Vinceranno Domani”  con  assegnazione delle maglie del primato ai meglio classificati dei non vincenti nel nostro Master Palzola edizione 2017-2018.

Art.7 Alle nostre gare non sono ammesse, specie in dirittura d’arrivo, pubblicità  e siti che non siano di Acsi, Palzola e/o di sponsor del comitato organizzatore.

Art.8 La quota di partecipazione è fissata in euro 12, al momento della prima iscrizione si pagheranno tre euro in più per il numero che sarà personale  per tutto il Master Palzola.

Art. 9  Le categorie FINALI del nostro Master Palzola sono quelle che ci indica Acsi : Primavera - Debuttanti – Junior – Senior 1&2  – Veterani 1&2 – Gentleman 1&2 – Super A – Super B – Donne A – Donne B e alla prima iscrizione del master chi passerà di categoria con il nuovo anno, viene già considerato nella nuova.

Art.10  Nel nostro Master Palzola  si rispetterà integralmente il regolamento organico Acsi settore Ciclismo e il cambio bici e/o ruote avverrà solo ed esclusivamente nei box.

Art. 11  . Le partenze avverranno per tutta la stagione con il seguente criterio: 1^ part.: Deb, Jun, Sen, Vet,  2^  partenza: Gentleman-Super G. A- B – Donne A- B - Primavera

Art.12 Nei nostri percorsi di gara sono previsti almeno due serie di ostacoli naturali o artificiali.

Art. 13 La premiazione finale avverrà  la settimana successivo all’ultima prova.

Art. 14  Premiazioni del trofeo Master Palzola: ai vincitori maglia, fiori e cesto, secondo e terzi pacco e materiale tecnico, dal quarto al decimo pacco gara.

Art. 15 Premiazioni “Vinceranno Domani” : ai vincitori maglia , fiori e cesto, secondi e terzi pacco gara.

Art. 16 Non esistono vincoli di partecipazione minima al trofeo.

Art. 17  Per quanto non contemplato , vige il regolamento tecnico Acsi “Settore Ciclismo”.

Art. 18 Foto, commenti, cronache, classifiche e frammenti su www.mastercrossmtb.it

Un sentito ringraziamento al prestigioso caseificio Palzola  per la gentile collaborazione.

 

 

 

 

 

DOMENICA 17 A GRAVELLONA LOMELLINA PER LA 15ì DEL MASTER PALZOLA

DOMENICA 17 A GRAVELLONA LOMELLINA PER LA 15ì DEL MASTER PALZOLA - MASTERCROSSMTB

 ALBERTO FILIPPINI CI CHIAMA A RACCOLTA A GRAVELLONA LOMELLINA

Ricordo come fosse oggi quando sette anni fa mi chiamò Alberto Filippini per dirmi che aveva scoperto un luogo incantato con tre laghetti , cigni e papere e mi invitava ad andare a visionare l'area per capire se c'era la possibilità di fare un ciclocross. Andai con l'amico Sottocorna e francamente rimenemmo favorevolmente ben impressionati  dalla bellezza del luogo e in men che non si dica la pianificammo la gara dei "tre Laghetti". Fu subito un successo e anche quest'anno ci accingiamo a disputare una della nostre tappe, la 15^,  a cura del comitato di Novara presieduto da "brontolo" Filippini. Alberto Filippini invita a portare i ragazzini perchè ha predisposto una decina di coppe da regalaro loro per il cross-baby che si terrà al termine delle gare agonistiche su un percorso dedicato di tre/quattrocento metri da ripetere più volte. Umanamente no si può chiedere di più....

 

 17/12 a Gravellona Lomellina (PV)

7° G.P. Comune di Gravellona Lomellina di ciclocross, prova Master Palzola, prova Camp. Prov. NO-VCO di ciclocross. Cat: tutte + Enti e Fci.

Ritr: 11.30 parco Tre Laghi via XX Settembre.

Part: 13.30 D-J-S-V; 14.30 G-SgA-SgB-Do-P.

A seguire  mini Baby Cross per i bambini sotto i dodici  anni

Ristoro con Palzola party 

Premi: cesti e borse. Org: Asd Novara che Pedala 339-5693116.

L'ANGOLO DEL POETA

 

LIVIO FORNASIERO

 

I NOSTRI RAGAZZI ...

 

LE CRONACHE DI VALERIO ZULIANI

 

LE CRONACHE DI A. SCARPETTA

 

SASIA E SEDICI DOMINANO A BRA

SASIA E SEDICI DOMINANO A BRA - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI V. ZULIANI

GUARDA IL NOSTRO CANALE YOUTUBE

MASTERCROSSMTB CHANNEL

GIRA L'ITALIA IN NOME DELL'AVIS E LEGA AMBIENTE

GIRA L'ITALIA IN NOME DELL'AVIS E LEGA AMBIENTE - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI GINO PILUDU

FESTEGGIAMENTI PER LA CLASSICA SOLESINO-CALAONE

FESTEGGIAMENTI PER LA CLASSICA SOLESINO-CALAONE - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

BIKE FACTOR ...SQUADRA GIOVANE E DI VALORE

BIKE FACTOR ...SQUADRA GIOVANE E DI VALORE - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

COGO, PIVA E BUSATO VINCONO A FALZE'

COGO, PIVA E BUSATO VINCONO A FALZE' - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

CLASSIFICHE DI POZZOLO (VI)

CLASSIFICHE DI POZZOLO (VI) - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER LE CLASSIFICHE DI ANTENORE SCARPETTA