Home » MASTER CSAIN DI CICLOCROSS » ARRO 4-1-2020

ARRO 4-1-2020

AGOSTINONE-COSSETTO-LONGO E BARBAZZA BRINDANO AL NUOVO ANNO

AGOSTINONE-COSSETTO-LONGO  E BARBAZZA BRINDANO AL NUOVO ANNO - MASTERCROSSMTB

 AGOSTINONE-COSSETTO-LONGO  E BARBAZZA BRINDANO AL NUOVO ANNO

Sono oltre 80 i ciclopratisti che non perdono l'occasione per gareggiare nel primo CX dell'anno ad Arro di Salussola (BI),  piccolo borgo austero e laborioso dove i ragazzi governati da Sandro Guerrini si sono prodigati nell’organizzare in   un posto nuovo e con un percorso inedito per tutti che i ragazzi del Master Csain di ciclocross, portatori sani  di sport, buon umore  e fraterne amicizie.
Partono per primi i veterani e la gara vive tutta sul duello tra i V2 Bruno Dellerba ed Emiliano Paiato che si marcano stretto per tutta la gara e solo nelle ultime curve Dellerba riesce a guadagnare una manciata di metri e presentarsi da solo sotto il gonfiabile di arrivo. Al terzo posto Manuel Di Prima che, in volata, precede Antonio Longo, primo tra i V1.

Senior e junior partono un minuto dopo ed è uno spumeggiante Francesco Barbazza a vincere per distacco su Marco Chioccetti eDaniele Cuvertino..
Tra gli junior si impone Samuele Chini Balla che neanche una foratura in prova riesce a fermare, secondo è Raffaele Pionna e terzo Alessandro Dotti.

Seconda gara aperta dai gentleman 1 e cavalcata vittoriosa dalla partenza all'arrivo per Naca Raptor Agostinone su Massimo Salone e Riccardo Barbero.
E' Eugenio Cossetto che la fa da padrone tra i gentl2. Ad Andrea Zamboni e Roberto Radaelli non rimane che fare i complimenti al vincitore ed impegnarsi di più nelle prossime gara.
E' cominciato un nuovo anno ma supergA e supergB hanno sempre gli stessi padroni.

Se Carmine Catizzone la fa da padrone tra i più giovani superA, la stessa cosa la fa Giovanni Fedrigo tra i supergB.
Niente possono fare i pur volenterosi Pier Paolo Mezzo e Winta Fong così come anche Angelo Pionna e Gianni Roncon.

Laura Vecchio fa sua la vittoria tra le donne A precedendo l'atleta di casa Miriam Salvato.
Stesso vizietto anche per Rosella Bazzarello che si impone tra le B su Patrizia Di Massimo , Roberta NIcolini eFranca Gasparotto.  Stefano Barbato vince tra i primavera.

Finita la gara è l'ora del terzo tempo che si consuma nei locali della pro loco dove un fumante ed ottima panissa rifocilla gli affaticati atleti. Dopo bis e contro bis di panissa si riesce finalmente a fare la premiazione con cesti e borse per tutti i classificati.
Tra le Società vince ancora il team pedale pazzo su l'ASD Loris bike e l'asd Cycling Center.

Gianni Riconda

GUARDA IL NOSTRO CANALE YOUTUBE

MASTERCROSSMTB CHANNEL

NUOVA MAS , UNA PICCOLA MA FORTE CORAZZATA

NUOVA MAS , UNA PICCOLA MA FORTE CORAZZATA - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

23-2-2020 PROSSIMI APPUNTAMENTI ACSI PADOVANI

23-2-2020 PROSSIMI APPUNTAMENTI ACSI PADOVANI - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

L'ASD SC STRA ALPE SI RINNOVA

L'ASD SC STRA ALPE SI RINNOVA - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO