BORGO TICINO , UNA PERLA DEL MASTER MB BERGAMO CUP

BORGO TICINO , UNA PERLA DEL MASTER MB BERGAMO CUP - MASTERCROSSMTB

BORGO TICINO , UNA PERLA DEL MASTER MB BERGAMO CUP

Il bosco del Monte Solivo di Borgo Ticino è stato, per un giorno, il protagonista di un evento sportivo straordinario, un grande evento per il paesino alle porte del lago Maggiore e per gli appassionati di mountain bike che si riconoscono nel variegato ed effervescente master Mb Bergamo Cup. Infatti, nella prima domenica d’autunno, si è svolta la terza edizione del «Monte Solivo MTB Cup», un successo largamente annunciato. In cabina di regia Davide Baldo ed Emanuele Terazzi, giovani e valenti organizzatori che hanno saputo dare nuovi input per il bene di Borgo Ticino, ottimamente gestito dal giovane e sportivo sindaco Alessandro Marchese, presente anche in fase di premiazione, oltre che come coordinatore del gruppo radioamatori, polizia locale e pro-loco. Ce ne fossero di sindaci così! Sul fronte gare è andata come doveva andare e cioè, ha vinto chi doveva vincere. E’ il caso del fortissimo veterano 1 Sergio Viola che, partendo dal terzo box , recupera tutti e si produce in una galoppata a due con Carmelo Cerruto, gentleman 1, e delizia il numero pubblico presente con quell’arrivo in parata e mano nella mano col "Cow Boy " Cerruto perché entrambi vincitori, felici e contenti di essere anche i capoclassifica nelle rispettive categorie. Altro amatore , felice di farsi una doccia di autostima e godersi una giornata bestiale è ancora una volta il vecchio cagnaccio e veterano 2 Domenico Agostinone e ne aveva ben ragione perché dare circa un minuto ad un tipo lesto e furbo come Alex Piermarteri è tanta roba, esattamente come nella categoria degli junior dove Simone Partenope s’è preso il lusso di anticipare Manuel Ballinetor che, per la verità ha avuto problemi …ai box. La vittoria nei senior 2 di Gianluca D’Ambros è un messaggio ai naviganti a tutto l’ambiente e segnala le quotazioni che prendono quota e spaccano un equilibrio già precario di suo, visto che nel giro di un pugno di secondi arrivano Richy Ornaghi e Maurizio Taini, più o meno lo stesso clichè del vincitore dei gentleman 2 Vincenzo Cuccurullo, colui che ..ridere o piangere, vincere o perdere non fa differenza, il segreto? Cuore, voglia di lottare, consapevolezza di giocarsela con chiunque, queste le doti del lariano che ha solo amici in gruppo, i quali , anche se perdono come Roberto Manzoni e Paolo Carrara, sono i primi a complimentarsi con cotanto vincitore. Il vecio Lucio Pirozzini, e il … putin Bum Bum Ballini, hanno sempre una fame da lupi, aggrediscono e azzannano i percorsi e gli avversari con la determinazione tipica di chi vorrebbe urlare le proprie emozioni. Anche a Borgo Ticino fanno quello che vogliono e vengono imitati dal più giovane di tutti, quel primavera Fabietto Ramponi che sempre più conquista l’ambiente. Le altre vittorie vanno al senior 1 Marco Ebene che domina su Daniele Brustia e al super A Paolo Demonte che annichilisce le aspettative dei pur valenti … gemelli diversi Lupo Facchini e Giuliano Garlaschè, mentre le pedalate si tingono di rosa grazie alla donna A Regina Bienati e alla donna B Adriana Grotti. Ottimo come sempre il gran ristoro e le signorili premiazioni e ci rallegriamo che una favola bella come quella dell’MB Bergamo Cup sia di nuovo approdato nel porto tranquillo di Borgo Ticino dove un’amministrazione dinamica e generosa si sposa perfettamente con la voglia di fare di giovani valenti bravi ragazzi come quelli capitanati dalla premiata ditta Baldo/Terazzi che, anche grazie alla fattiva collaborazione della ASD Agrate Conturbia e alla gentile disponibilità di Nort Ware, Termoka, No Work Team, Palzola, Strobino, Pulze, BT Bar, Laica e al gruppo organizzatore dei Rapaci , ci hanno regalato una grande giornata di sport. Ci saremo ancora….
CARMINE CATIZZONE 

RIFLESSIONI DI UN CUORE DI RAPACE...

RIFLESSIONI DI UN CUORE DI RAPACE... - MASTERCROSSMTB

 

15.09.2018  ANGERA ...RIFLESSIONI DI UN CUORE

RAPACE SU UNA GIORNATA SPECIALE 

 “Papa’, ma la Nadia non ha paura ha fare la lotta con quel ragazzo grande e grosso?”

La domanda potrebbe aver un fondo di logica se in quella lotta ci fosse stata voglia di supremazia.

Il tutto invece era improntato sul gioco.

Ci si era seduti sul verde prato del meraviglioso giardino che costeggia il lago Maggiore, dove il torrente Cannobio dopo aver disceso la relativa valle, scarica le sue acque. La giornata si era caricata di un caldo tepore settembrino che invitava al riposo in simbiosi con la natura.

Vicino a quel ragazzino di tredici anni (Davide) stazionava una ragazzina (Anita) di nove anni

Il suo viso mostrava perplessità: “ Mamma ma tutti quelli in carrozzina invece di essere tristi ..ridono a crepapelle.. com’è possibile che sia così?” A completare quel trio di gioventù, poco più in là, c’era Viola, 12 anni. Uno splendido volto di bellezza mediterranea. La sua mano era impegnata in una carezza alla nuca di un disabile che reclamava la sua dose di attenzioni.

All’imbarcadero di Angera, dove abbiamo preso il battello per la consueta mini crociera, mi sono trovato accanto queste tre giovani creature: belli, sani, sui loro volti la gioia per essere stati portati a trascorrere una giornata sul lago. Nelle loro mani non vedevo quello che ormai è diventato il prolungamento dell’arto di ogni adolescente che pensa solo a comunicare con lo smartphone. Giravano senza sosta sul pontile del battello incuriositi da quel mondo di disabili dove il mondo dei così detti abili fa di tutto per tenere nascosto.

 La società moderna non riesce ad accettare di vedere la propria vita disturbata da visioni che potrebbero toccare la coscienza.

 Sdraiato sull’erba di quel prato osservavo Davide, Viola e Anita intenti a studiare i ragazzi diversamente abili nel  tentativo di vivere come loro normodotati.

Cosa passava nelle loro giovani menti? Avevano capito quanta fortuna aveva dato loro la vita?

Sul ricordo di questa giornata, un domani sapranno valorizzare la vita e rispettarla sempre?

 “Papà” chiese Davide “ perché la Nadia insieme ai suoi amici ci hanno portato in gita?”

Viola alle sue spalle “Davide, sei proprio un maschio. Per capire ciò ci vuole un cuore da femmina” e Anita, la più piccola e quindi più genuina, aggiunge: “ Per fare questo ci vuole un cuore allenato all’amore a prescindere…”

 Ha ragione la piccola Anita: solo l’amore ti può dare la forza e la gioia di vivere la tua vita camminando in mezzo a loro, dimenticare le tue difficoltà, le tue paure, il tuo arrivismo nella lotta per emergere e la tua necessità di predominare sugli altri. Rivestirsi di umiltà e guardare l’altro come un compagno con cui fare un pezzo di strada insieme senza prevaricare sulla sua libertà e le sue aspettative. Pronti a donare un poco di tempo che molte volte sprechiamo in futili cose.

 Dope aver salutato i Cannobini intonando nella piazza principale “Amici miei”, ci siamo imbarcati per il rientro ad Angera. Saliti sul battello i volontari hanno preparato una sostanziosa merenda dolce e salata  fatta di crostini di pane con nutella o gorgonzola per accontentare tutti i palati e annaffiati di un buon lambrusco.

Mentre distribuivo gli ultimi grappoli d’uva bianca vengo avvicinato da una bella signora bionda che in uno stentato italiano dice” Io avere solo questo… dare a voi.” Era un confezione di banane ancora avvolta nella sua confezione. La guardai con un’espressione stupita e la signora indicando i ragazzi “ E’ poco ma se tu dare a loro per me vero piacere”.

Dissi grazie e non mancai di pensare che nel mondo c’e spazio anche per la generosità

Davide fu il primo a godere del dono, il resto delle banane non so dove sia finito ma so dove ho messo quel gesto… nel cuore.

Cosi come non potrò mai dimenticare Davide, Viola e Anita nelle loro considerazioni .

 20.40 sbarco ad Angera… tanta commozione nel salutarci e fra baci a e abbracci l’arrivederci al prossimo anno.

( A Dio piacendo)....

CONDOR GREGORIO SOTTOCORNA

MASTER MB BERGAMO CUP 2018

CALENDARIO MTB  2018

MARZO   

17 GOLASECCA (VA)    (GM CERAMICHE)  GIRO DELLE PROVINCE ELVIS GOMME

24 MIASINO  (NO)        (MTB  LAGO D’ORTA)

31 VILLAREGGIA (VC)  ( PEDALE  PAZZO)

APRILE 

8 SESTO CALENDE (VA) G.F. ( VELO CLUB SESTESE)

15  CERRO MAGGIORE (MI) (GARBAGNATESE) 

22  CARPENZAGO DI ROBECCO S.N.   (HR TEAM)

25 BORGO D'ALE   (BI)  PEDALE PAZZO

MAGGIO 

MAGGIORA (NO) AUZATE MRG

ROPPOLO     (BI)        ( PEDALE PAZZO)      GIRO DELLE PROVINCE ELVIS GOMME 

GIUGNO 

3 CAVAGLIA   (VC)       ( VELO VALSESIA)     GIRO DELLE PROVINCE ELVIS GOMME

17 BORNATE   (VC)      ( VELO CLUB VALSESIA)  GIRO DELLE PROVINCE ELVIS GOMME

24 TRONTANO  (VCO)     (IL CICLISTA)           GIRO DELLE PROVINCE ELVIS GOMME

LUGLIO 

7 SOPRANA    (BI)        ( BIKE TRIVERO)

15 VARALLO / PARONE    (VC)      ( VELO VALSESIA)

21 BIELLA –OROPA  (BI) ( AMICI DEL CICLO)

SETTEMBRE 

2 CANDELO (BI)        ( AMICI DEL CICLO)

9 PONTEVECCHIO (MI)   ( CICLI BATTISTELLA )

16 GAJALONGA  G.F.  (NO)   ( TEAM VERDEAZZURRA)

23 BORGO TICINO  (NO)   (RIDE FOUR FUN)

29 BORGO D’ALE  (BI)  ( PEDALE PAZZO)

REGOLAMENTO TECNICO 18° MASTER  - MB MARCELLO BERGAMO CUP

 

ART.1 IL MASTER SI ARTICOLA IN 20 PROVE E TUTTE APERTE AI TESSERATI ACSI SETTORE CICLISMO + ENTI DELLA CONSULTA.

 ART.2 LE PARTENZE SCAGLIONATE SONO COSI’ SUDDIVISE: DEBUTTANTI, JUNIOR-SENIOR 1 & 2 –VETERANI 1 & 2-GENTLEMAN 1 & 2 - SUPER “A”– SUPER “B”- DONNE “A”– DONNE”B”–PRIMAVERA.

ART.3  NEL NOSTRO MASTER NON SI PREVEDONO  SCARTI E TUTTE LE GARE PREVEDONO UN BONUS DI 10 PUNTI AGLI ARRIVATI.

ART.4 I PUNTEGGI VERRANNO ASSEGNATI AD  OGNI CATEGORIA CON IL SEGUENTE CRITERIO: 50 AL 1° – 45 AL 2° – 40  AL 3° – 35  AL 4° 30-29-28-27-26-25-24-----6-5-4-3-2-1-

ART.5 LA CATEGORIA DEBUTTANTI PARTE SEMPRE CON LA CATEGORIA JUNIOR MENTRE LA CATEGORIA DONNE JUNIOR VIENE ACCORPATA ALLE DONNE "A".

 ART.6 VIENE PROPOSTO  IL  “GIRO DELLE PROVINCE ELSIS GOMME”  CON LE GARE DI GOLASECCA, ROPPOLO,  CELLIO, CAVAGLIA E TRONTANO.

ART.7  LA QUOTA DI ISCRIZIONE E’ FISSATA IN 14 EURO E 18 PER LE DUE GRAN-FONDO.

Art.8 LE NOSTRE GARE SONO GESTITE DA TECNOLOGIA CHAMPION–CHIP E SI USERANNO I CHIP PERSONALI VERDI O GIALLI  RIABILITATI PER L’ANNO 2018. CHI NON POSSIEDE UN CHIP PERSONALE LO PUO’ ACQISTARE DIRETTAMENTE DA SDAM CHAMPION-CHIP ITALIA O SUL CAMPO GARA DEL MASTER MB BERGAMO CUP. E’ ANCHE POSSIBILE NOLEGGIARE UN CHIP (BIANCO) GIORNALIERO AL COSTO DI 5 EURO.

ART.9  LA PREMIAZIONE FINALE DELL’MB BERGAMO CUP  CONTEMPLA  UNA PREMIAZIONE FINALE CON MAGLIA, FIORI, CESTO PER I VINCITORI E GRATIFICAZIONE PER I PRIMI 10 DI OGNI CATEGORIA DELLE CATEGORIE PRIMAVERA - JUNIOR – SENIOR 1 - SENIOR 2 - VETERANI 1- VETERANI 2  - GENTLEMAN 1- GENTLEMAN 2- SUPER “A”- SUPER “B” -  LE PRIME 5 DONNE “A” E “B”.

ART.10 LA PREMIAZIONE FINALE DEL “GIRO DELLE PROVINCE  ELVIS GOMME"  PREVEDE  MAGLIA, FIORI, CESTO PER I VINCITORI E GRATIFICAZIONE PER I PRIMI 3  DI OGNI CATEGORIA. 

ART.12  ARTICOLI, FOTO, COMMENTI E CLASSIFICHE SU MASTERCROSSMTB.IT

ART. 13  NEL CORSO DELLA STAGIONE POTREBBE ESSERE ANNULLATA  QUALCHE GARA O ATTIVATA QUALCHE ALTRA.

ART. 14 PER AVER DIRITTO ALLA PREMIAZIONE FINALE BISOGNA EFFETTUARE ALMENO 10 GARE.

  

UN SENTITO RINGRAZIAMENTO AL GRUPPO “MAGLIFICIO MARCELLO BERGAMO”, AD ELVIS GOMME DI DAVIDE BIONDA, AL GRUPPO DI LAVORO MASTERCROSSMTB.IT E  AI COMITATI PROVINCIALI DI  - MILANO – NOVARA – VARESE - BIELLA - VCO E AL TECNICO INFORMATICO RENATO POLETTI E ALLA OTC COMO PER LA GENTILE COLLABORAZIONE.

 

 

 

SABATO 29 SETTEMBRE A BORGO D'ALE FINALE MB BERGAMO E PROVINCIALE

SABATO 29 SETTEMBRE A BORGO D'ALE FINALE MB BERGAMO E PROVINCIALE

La gara di Borgo d'Ale, tradizionalmente chiude il master MB Bergamo Cup e ne suggella definitivamente il salto di qualità che da qualche anno a questa parte ha ridato slancio al nostro ambiente. E' una sorta di festa finale dove probabilmente non mancheranno i colpi di scena anche se i giochi per le vittorie finali sono praticamente già fatti ma tutti ci aspettiamo una grande partecipazione , se non altro perchè in campo scende ancora una volta l'uomo più operoso e polivalente del comitato Biella/Vercelli, quel Gianni Riconda amato e rispettato da tutti per le sue doti umane e per l'attaccamento ai nostri master e ai suoi amatori. IL 14° G.P. San Michele dunque, chiude non solo il nostro amato master MB Bergamo Cup ma è anche finale del campionato provinciale Biella /Vercelli e i migliori esponenti sfileranno con indosso la maglia di leader a raccogliere premi e applausi.

PROGRAMMA SABATO 29 SETTEMBRE A BORGO D'ALE 

RITROVO ORE  13.00 CAFFE' DEL BORGO CORSO REPUBBLICA 2

CATEGORIE: TUTTE ACSI + ENTI 

PARTENZE : ORE 14,30 DA SANTA MARIA DELLA CELLA 

ORGANIZZAZIONE: PEDALE PAZZO DI CATERPILLAR RICONDA

PER INFO 339 7568008

L'ANGOLO DEL POETA

 

LIVIO FORNASIERO

 

I NOSTRI RAGAZZI ...

 

LE CRONACHE DI VALERIO ZULIANI

 

LE CRONACHE DI A. SCARPETTA

 

CAMPIONATO ITALIANO MEDIO FONDO MTB A CALZIGNANO

CAMPIONATO ITALIANO MEDIO FONDO MTB A CALZIGNANO - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER LE CLASSIFICHE DI L. FORNASIERO

GUARDA IL NOSTRO CANALE YOUTUBE

MASTERCROSSMTB CHANNEL

MASSANZAGO PREMIA I SUOPI CAMPIONI DI SECONDA SERI

MASSANZAGO PREMIA I SUOPI CAMPIONI DI SECONDA SERI - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

23 SETTEMBRE PROSSIMI APPUNTAMENTI PADOVANI

23 SETTEMBRE PROSSIMI APPUNTAMENTI PADOVANI - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

A DOSSI DI SALETTO IL CAMPIONATO BASSA PADOVANA

A DOSSI DI SALETTO IL CAMPIONATO BASSA PADOVANA - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

PALUELLO DI STRA FA IL PIENO DI CICLISTI

PALUELLO DI STRA FA IL PIENO DI CICLISTI - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

GRANDE PARTECIPAZIONE A PIAZZOLA SUL BRENTA

GRANDE PARTECIPAZIONE A PIAZZOLA SUL BRENTA - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

IL GC BOVOLENTA CONTINUA CON TANTE ATTIVITA'

IL GC BOVOLENTA CONTINUA CON TANTE ATTIVITA' - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

GIRO DEL VENETO EDIZIONE 2018...UN SUCCESSONE

GIRO DEL VENETO EDIZIONE 2018...UN SUCCESSONE - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

A VILLATORA LA 10^ DEL TORNEO DELLE PROVINCE

A VILLATORA LA 10^ DEL TORNEO DELLE PROVINCE - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO